30 8 / 2014

"Quando incontro la gente, che mi chiedono Come va? per un attimo ho la tentazione di dirglielo."

(Paolo Nori, Bassotuba non c’è, 1999; ristampato in ebook da Sugamàn nel 2013)

(Source: manyinwonderland, via divara)

29 8 / 2014

(Source: thedailygrit, via fraaaa)

29 8 / 2014

library-lessons:

-via Book Riot

library-lessons:

-via Book Riot

(via booklover)

24 8 / 2014

thelastdomino:

Siamo i difetti che abbiamo, non le qualità.
Josè Saramago, “Il viaggio dell’elefante”

thelastdomino:

Siamo i difetti che abbiamo, non le qualità.

Josè Saramago, “Il viaggio dell’elefante”

20 8 / 2014

newyorker:

Robin Williams, New York, 1998. Photograph by Irving Penn © The Irving Penn Foundation

newyorker:

Robin Williams, New York, 1998. Photograph by Irving Penn © The Irving Penn Foundation

(Source: newyorker.com)

12 8 / 2014

frattaglia:

Robin Williams was like that uncle you didn’t see often but when you did he’d always make you smile and you remembered nothing but good things… I didn’t expect to feel this one so much

(Source: benwinstagram, via konichiwacinephiles)

12 8 / 2014

11 8 / 2014

writersatwork:

Italo Calvino (photographed by Sebastião Salgado)

writersatwork:

Italo Calvino (photographed by Sebastião Salgado)

(via violentafiducia)

10 8 / 2014

masuoka:

muddyfatty:

Monday 14 July and Tuesday 15 July on Channel 4.

Deo gratias!

(via marikabortolami)

06 8 / 2014

"Ho imparato che il mondo degli uomini così com’è oggi è una burocrazia. È una verità ovvia, certo, per quanto ignorarla provochi grandi sofferenze. Ma ho anche scoperto, nell’unico modo in cui un uomo impara sul serio le cose importanti, la vera dote richiesta per fare strada in una burocrazia. Per fare strada sul serio, dico: fai bene, distinguiti, servi. Ho scoperto la chiave. La chiave non è l’efficienza, o la rettitudine, o l’intuizione, o la saggezza. Non è l’astuzia politica, la capacità di relazione, la pura intelligenza, la lealtà, la lungimiranza o una qualsiasi delle qualità che il mondo burocratico chiama virtù e mette alla prova. La chiave è una certa capacità alla base di tutte queste qualità, più o meno come la capacità di respirare e pompare il sangue sta alla base di tutti i pensieri e le azioni. La chiave burocratica alla base di tutto è la capacità di avere a che fare con la noia. Di operare efficacemente in un ambiente che preclude tutto quanto è vitale e umano. Di respirare, per così dire, senz’aria. La chiave è la capacità, innata o acquisita, di trovare l’altra faccia della ripetizione meccanica, dell’inezia, dell’insignificante, del ripetitivo, dell’inutilmente complesso. Essere, in una parola, inannoiabile. Ho conosciuto, tra il 1984 e l’85, due uomini così. È la chiave della vita moderna. Se sei immune alla noia, non c’è letteralmente nulla che tu non possa fare."

— D.F. Wallace, “Il re pallido”
(Einaudi, trad. di di G. Granato)

E invece.

(via batchiara)

(Source: mastrangelina, via batchiara)